lunedì 25 settembre 2017

Autore in fiera. Intervista a Vincenzo Romano, autore di Pozzuoli che sarà presente all'edizione 2017 della fiera Ricomincio dai Libri


Salve a tutti, oggi vi parlo di Vincenzo Romano, altro autore che sarà presente alla fiera Ricomincio dai Libri che si terrà a Napoli da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre. Conosciamolo meglio in questa intervista.


Ciao Vincenzo, parlaci di te e della tua passione per la scrittura? Di cosa parla il tuo libro “Mezzosangue”?
A 37 anni suonati posso quasi dire che la passione per la scrittura è una passione antica. Seminata dalle prime letture (soprattutto classici della fantascienza) e cresciuta attorno ai tavoli dei più diversi giochi di ruolo. Ho vissuto a Napoli fino al 2010. Ora vivo a Pozzuoli con mia moglie e i miei figli.Mezzosangue l’ho scritto per gioco, senza prendermi troppo sul serio, ma dopo la sua pubblicazione è scattata un’altra molla interiore. Mi è piaciuto scrivere, lavorare a un progetto complesso come un romanzo per creare qualcosa che possa suscitare emozioni negli altri.
È un fantasy di impostazione classica, high fantasy dicono adesso. Ho provato a usare elementi piuttosto noti ai lettori con una lettura non convenzionale. Razze, magia, combattimenti fanno da sostegno all’elemento principale della storia. Un mezzosangue è una creatura che non appartiene a nessuno dei due mondi con cui condivide, in parte, la sua natura. Il viaggio nel mondo diventa quindi un viaggio verso se stessi, l’avventura diventa una ricerca interiore e gli scontri diventano lo specchio dei propri conflitti.


Cosa ti aspetti dalla tua partecipazione alla fiera Ricomincio dai Libri?

Prima di ogni altra cosa mi aspetto di poter finalmente tornare in una manifestazione imprescindibile per la nostra città. Spero possa essere luogo di incontro e di confronto. Mi sono affacciato da poco al mondo dei libri in veste di autore, e sono quindi assetato di incontri, persone ed esperienze nuove.
Mi aspetto di poter raccontare la mia piccola esperienza e magari convincere qualcuno a prendere parte al bellissimo viaggio di Mezzosangue.



Progetti futuri, eventi, presentazioni.

Sto lavorando al seguito del romanzo. La mia idea iniziale era di lasciarlo autoconclusivo. Moltissimi però mi hanno chiesto di sviluppare ulteriormente alcune linee narrative per conoscere la sorte di alcuni personaggi. I primi capitoli sono pronti (pronti per essere fatti a pezzi e riscritti da zero, ma pronti).In attesa di sviluppi sto creando un volumetto illustrativo legato ad uno degli edifici più complessi descritto nel romanzo (la Rocca dei Grifoni). Appena pronto sarà messo a disposizione di tutti sui canali ufficiali.In parallelo ho iniziato la stesura di un testo in cui racconto l’esperienza della paternità a un neo-papà. Gli scaffali delle librerie sono pienissimi di libri dedicati e indirizzati alle mamme, qualcosa per i papà c’è, e mi pareva interessante provare a raccontare la mia esperienza, anche solo per strappare una risata in un periodo fisicamente e psicologicamente stressante come quello a cavallo della nascita di un figlio.
Per i prossimi mesi ho un paio di idee in testa, ma non ci sono al momento eventi già organizzati.


Splendido dettaglio sull'ascia nella cover di Mezzosangue


Dove possono seguirti i lettori e in quale dei tre giorni ti troveranno in fiera?

Tutta l’attività ufficiale legata a Mezzosangue si trova sulla pagina Facebook Mezzosangue.

Il resto dei progetti, oltre a un discreto numero di messaggi un po’ surreali li trovate sul mio profilo personale Vincenzo Romano.

Sarò in fiera Sabato 30 Settembre e vi aspetto! 


Ringraziando Vincenzo per la sua disponibilità, vi inserisco sotto il link di una sua breve storia fantasy pubblicata sul sito Curiosando. Alla prossima!


San Tommaso del Verrocchio

Nessun commento:

Posta un commento

Recenti

Intervista a Marco Volpe

Salve a tutti, oggi vi presento l’autore Marco Volpe, autore della saga del “Il Kyls’Ahr”. Passo subito la parola a lui.   Cia...