lunedì 16 ottobre 2017

Quattro autori sul palco, la LFA Publisher stupisce ancora.




Una presentazione di personalità variegate, quella a cui ho assistito giovedì 12 ottobre, al Teatro Troisi di Afragola.  

Quattro autori della LFA hanno presentato i loro libri in una serata in cui il sipario si è sollevato con uno spettacolo di recitazione “Oltre le porte del lago d'Averno” durante il quale sono stati letti alcuni brani tratti dal libro “Chi ha ucciso Euridice” di Vincenzo Tagliaferri, da parte di Armida De Rosa che con la sua voce è riuscita a trasmettere agli astanti il pathos crescente di uno dei più famosi miti classici. Il tutto è stato accompagnato dall’atmosfera sonora creata dalla voce di Chiara Angela Addati e dallo stesso autore con rintocchi di chitarra.



Inoltre, è da sottolineare anche il fatto che Vincenzo Tagliaferri è stato il primo autore pubblicato dalla LFA Publisher.



Dopo uno spettacolo intenso e a tratti anche emozionante la presentatrice Anna Pia Calitri ha dato il via alla presentazione-talk con domande rivolte agli autori Vincenzo Tagliaferri, Silvia Brindisi, Rosa Mancini e Giuseppe Esposito.


L’autrice romana Silvia Brindisi ha parlato del suo libro “Chi parla poco ha gli occhi che fanno rumore”, una storia intensa che rispecchia anche l’impegno della stessa nell’ambito del sociale e che ha come tema centrale la speranza, un faro lucente che non abbandona nessuno anche nelle situazioni più critiche.



Rosa Mancini ha invece illustrato il suo romanzo “Monologo di un abbandono” che ha ricevuto anche una menzione di merito al premio Peppino Impastato 2017. L’autrice ispirata da un momento buio della sua vita ha scritto questo romanzo che segna la sua rivincita come donna, cosa che accadrà anche alla protagonista dopo un triste abbandono.



Giuseppe Esposito, invece, ha illustrato ai presenti la trilogia del commissario Esposito da lui pubblicata con la LFA. Il protagonista di questi gialli è un napoletano che indaga sulla costiera salernitana.



Durante la presentazione-talk in cui agli autori sono state fatte davvero tantissime domande Lello Lucignano, editore della LFA Publisher ha consegnato all’autrice Silvia Brindisi una targa di riconoscimento per l’impegno svolto nel promuovere il suo libro.Dopo quest’altro ricco giovedì al Teatro Troisi, restiamo in attesa del prossimo evento di novembre. Alla prossima.

Nessun commento:

Posta un commento

Recenti

Intervista a Marco Volpe

Salve a tutti, oggi vi presento l’autore Marco Volpe, autore della saga del “Il Kyls’Ahr”. Passo subito la parola a lui.   Cia...