martedì 10 aprile 2018

Intervista a Paolo Fumagalli




Salve a tutti, oggi vi presento l'autore Paolo Fumagalli. Conosciamolo meglio attraverso le sue parole.


Ciao Paolo, parlaci di te e della tua passione per la scrittura. Di cosa parla il tuo libro?
Amo da sempre la scrittura e la lettura, soprattutto come mezzi per lasciare libera l’immaginazione. Mi sento molto attratto dalle opere fantastiche, cerco di scrivere libri che mi piacerebbe leggere.
Quest’anno ho pubblicato “La strada verso Bosco Autunno”, il primo volume di una serie fantasy, che racconta il viaggio compiuto da un umano in una dimensione incantata. L’oggetto che rende possibile questo viaggio e che rivela di avere grandi poteri magici è un libro, quindi la storia è anche una metafora del coinvolgimento che i lettori provano immergendosi in un bel romanzo.
L’anno scorso invece è uscito “Scaccianeve”, un romanzo autoconclusivo basato su una guerra tra due eserciti umani che diventa uno scontro tra le forze della natura, le stagioni, i fenomeni atmosferici e le creature fatate che li controllano. Anche qui il tema dell’amore per i libri è molto presente, perché la protagonista è una ragazza che ama la solitudine, i misteri, le cose oscure e soprattutto la lettura. C’è un forte messaggio ecologico, ma anche una difesa dell’importanza di conoscenza e fantasia.
Nel 2016 invece ho pubblicato “Foglie morte”, una raccolta di racconti fantastici i cui generi e influenze variano dalla storia di fantasmi, al thriller, alle avventure esotiche, alla storia d’amore. Il tema conduttore di tutti i racconti è il mistero, ciò che sfugge al normale svolgersi della vita quotidiana.
 


 

Amazon




Cosa ti sentiresti di consigliare a chi ha la tua stessa passione?
Leggere molto, studiare altrettanto, osservare bene altri scrittori. Anche nel campo dell’editoria, come in tutti gli altri, non si finisce mai d’imparare e bisogna impegnarsi per farlo, ma l’amore per la letteratura rimane l’elemento più importante. Non tutti possono aspirare a essere pubblicati, ma scrivere per se stessi e leggere le opere altrui sono comunque grandi fonti di piacere.
  

Amazon


Presentazioni, eventi e progetti futuri.
In generale mi piace fare presentazioni, interviste e così via, nel corso degli anni ne ho fatte alcune per presentare i miei libri. È ancor più bello parlare con persone che conoscono le opere, poter approfondire i temi e rispondere alle domande senza temere di rovinare le sorprese. A marzo ho fatto un incontro con una classe delle medie che aveva letto il mio romanzo “Scaccianeve” ed è stato divertente e anche istruttivo confrontarmi con ragazzi così giovani.
Riguardo ai progetti futuri, a maggio uscirà il mio nuovo romanzo, intitolato “Bucaneve nel Regno Sotterraneo”, una storia dalle atmosfere gotiche e horror ma dal tono leggero e spiritoso, adatta sia agli adulti che ai ragazzi. Ci sono situazioni surreali, personaggi un po' assurdi, battute ed episodi divertenti.
  

Amazon




Dove possono seguirti i lettori?
Ho una pagina facebook dedicata alle mie attività come autore e sono presente anche su twitter, i lettori possono rimanere aggiornati sui libri in arrivo e anche scoprire curiosità e informazioni su quelli già pubblicati
 Facebook: Paolo Fumagalli Autore

Twitter: PaoloFscrittore


Ringrazio Paolo per averci dedicato un po' del suo tempo e vi rimando al prossimo articolo.



Nessun commento:

Posta un commento

Recenti

Intervista a Daniele Amitrano

Salve a tutti, oggi vi presento l’autore Daniele Amitrano. Lascio subito a lui la parola nell’intervista che segue. Ciao Danie...