SAGA DI LOBO



LE AVVENTURE DI LOBO, IL PIANETINO PARLANTE



Cover della grafica Diana Chiara De Ruffo


Lobo è un pigro pianetino parlante color verde smeraldo, che ama starsene immobile nello spazio invece di viaggiare come fanno i suoi simili.
Alcuni esseri bizzarri lo convincono a intraprendere il suo primo viaggio nello spazio. Ma per farlo, Lobo deve scendere a patti con la popolazione aliena che abita sul suo suolo, per non provocare catastrofi ambientali.
Questa fiaba spaziale è un'allegoria del viaggio della vita.


La fiaba di Lobo è stata anche premiata ad un concorso letterario.

(Foto dell'evento nella sezione Presentazioni ed eventi)






LE AVVENTURE DI LOBO, PADRE DI STELLINA


Cover realizzata dall'illustratrice Chiara Vincenzi


In questa seconda storia della saga, Lobo dovrà risolvere alcune questione familiari.
Stellina, adottata per volontà della moglie Dolina, sta diventando un vera ribelle.
D'altro canto anche la stessa Dolina sta vivendo profondi e dolorosi cambiamenti sul proprio suolo.
Una nuova minaccia ne approfitterà per insinuarsi nelle loro vite...
Questa è una fiaba divertente che ricalca, nella sua semplicità, l’importanza dei rapporti familiari.

Avvertenze per l’uso:
Consigliabile aver letto prima “Le avventure di Lobo, il pianetino parlante”.




LE AVVENTURE DI LOBO
LA STELLA PIU LUCENTE


Dopo i tragici eventi di Birini, lo spazio è in stato di massima allerta e i celestiali sono tra i primi a provvedere alla difesa dei cieli.
Lobo sta attraversando un brutto periodo a causa della rottura con Dolina.
Le stelle Garà(Stellina) e Parker sono viaggio per lo spazio alla ricerca della famiglia materna di lei.
Dopo aver conosciuto i nonni e lo zio della stella rosa, i due fidanzatini sono separati da una serie di peripezie.
Lobo salva la vita a Parker e decide di addestrarlo.
Ma il loro rapporto verrà messo più volte in discussione dai bisbigli di un temibile nemico…
Tra creature bizzarre, battaglie a colpi di luce e battute divertenti a smozare i toni, prende forma la terza avventura della saga di Lobo.
Questa storia si propone anche di introdurre una nuova saga/crossover dai toni più oscuri, senza però perdere l’ironia che ha sempre contraddistinto il personaggio di Lobo.

Avvertenze per l'uso:
OBBLIGATORIO aver letto le storie precedenti della saga di Lobo:
1. Le avventure di Lobo, il pianetino parlante
2. Le avventure di Lobo, padre di Stellina

Nessun commento:

Posta un commento

Recenti

Recensione de "La Strega della Fonte" di Sabrina Guaragno

Potrebbe contenere spoiler per un'analisi più approfondita. La Strega della Fonte è il romanzo d'esordio della scr...