venerdì 17 novembre 2017

LFA Publisher, facciamo la conoscenza con una realtà editoriale campana in forte crescita


Oggi vi parlo di realtà editoriale campana in forte crescita, ossia la LFA Publisher di Lello Lucignano che in questi ultimi anni, sempre di più, è riuscita a farsi spazio nella difficile realtà editoriale italiana, anche grazie al fatto che non è a pagamento a dispetto di altre.




La LFA nasce come agenzia di grafica ed impaginazione lavorando per importanti CE del nord fino a che il patron della stessa, Lello Lucignano, non decide, nel 2016, di formare una sua casa editrice con un incipit ben preciso: quello di pubblicare senza alcun contributo per gli autori. Lo stesso si circonda da subito di editor e grafici tutti rigorosamente under 25 e tutti dell’hinterland nord-partenopeo. Infatti la LFA ha sede a Caivano. Fin dai primi passi la LFA suscita un interesse sempre crescente e attira tantissimi Autori che non sono voluti scendere a patti con la EAP -editoria con contributo-.



Nel suo percorso di crescita la LFA punta sul supporto agli autori e individua in due grandi eventi internazionali la sua presenza; infatti già nell'ottobre del 2016 è presente alla più importante Fiera del libro europea quella di Francoforte, evento replicato anche l’anno successivo. Nell'aprile del 2017 partecipa con un proprio stand al Napoli Comicon. Il suo stand attira tantissime presenze e una su tutte quella del grandissimo Maurizio de Giovanni che è ospite dello stesso (trovare foto ndr), in quanto qualche mese prima lo stesso aveva donato una fascetta ad un Volume della LFA.




Subito la LFA, anche per il modo particolare di creare cover, suscita l'attenzione della Feltrinelli di Napoli che inizia ad esporre i Volumi della stessa. Il percorso di crescita continua finché l'Editore non viene insignito della targa come miglior CE emergente dell'anno.



La stessa, infine, ha un altro grande piacere, quello di editare un Volume della romana Chiara Ricci sull'attrice Lilla Brignone, con un intero paragrafo scritto dal Maestro Andrea Camilleri. Inoltre alla presentazione del libro di Claudio Tortora su Charlot, a Salerno, intervengono anche il figlio del grande attore Eugene Chaplin e il sindaco della città.




Altri grandissimi risultati arrivano con le presentazioni di un altro bestseller della stessa come Il Serraglio superando ogni volta le 100 presenze di persone. Come ama dire l'editore "una vita senza sogni è solo una vita vissuta a metà" per cui il sogno della LFA continua step by step...



LFA Publisher




Nessun commento:

Posta un commento

Recenti

Recensione della seconda stagione de "I Medici"

La seconda stagione de "I Medici" è stata incentrata su Lorenzo il Magnifico. Un personaggio storico di grande rilievo, che...