venerdì 20 luglio 2018

Intervista a Cristiana Meneghin





Salve a tutti, oggi vi presento l’autrice Cristiana Meneghin. Lascio subito la parola a lei nell’intervista che segue.


Ciao Cristiana, com’è nata la tua passione per la scrittura? Ricordi e aneddoti particolari legati ad essa?

Buongiorno a tutti e ringrazio per questo spazio.La mia passione per la scrittura è nata per caso più o meno tre anni fa, ovviamente ho sempre letto, studiato, scritto temi, ma mai fino al 2016 mi ero cimentata nel creare una trama tutta mia.Poi un giorno, osservando un video musicale di FedEx e Mika dal titolo “Beautiful disaster”, ha preso vita una storia nella mia mente e in due anni siamo arrivati alla creazione del terzo volume della saga che porta il titolo di “Le Gemme dell’Eubale”.In questi tre anni non sono più riuscita a smettere di scrivere, non c’è giorno in cui io non mi metta davanti al mio portatile e incida il nero sul bianco.


Amazon



Di cosa parla il tuo libro?

“Ananke” e “Artemisia” sono i primi due volume della saga “Le Gemme dell’Eubale” e uno è il continuo dell’altro.Si tratta di una storia che alcuni hanno definito distopica, altri un New adult, altri paranormal romance.Per me riunisce e supera tutti e tre questi generi travalicando i loro confini.È ambientata in un futuro a noi prossimo 2032, in una terra mutata per via delle radiazioni emanate da un meteorite di nome Eubale che sarebbe dovuto cadere sul nostro pianeta a Gennaio 2018.L’abbiamo scampata bella!I superstiti di questo impatto vivono in una situazione di costante pericolo per via delle creature pericolose che abitano il nostro mondo e i due protagonisti Arhon e Ambra si trovano catapultati in una ricerca dei sei frammenti che, con l’impatto del meteorite con la Terra, si sarebbero sparsi per il mondo. Da qui il titolo: Le Gemme dell’Eubale.Queste Gemme sono di un’importanza fondamentale, perché potrebbero cambiare le sorti dell’umanità.


Amazon



Cosa ti sentiresti di consigliare a chi ha la tua stessa passione?Di leggere tanto, l’unico modo per far galoppare la fantasia è nutrirla e i libri sono il suo cibo.
Presentazioni, eventi e progetti futuri.
Nel mio futuro c’è sicuramente la pubblicazione del terzo romanzo della saga che è in corso di stesura e ha già un titolo Eros.


Dove possono seguirti i lettori? Scatena tutti i tuoi social.

Non sono molto social, ma potete trovarmi qui: Cristiana recensore autrice. 


Ringrazio Cristiana per averci concesso un po’ del suo tempo e vi rimando al prossimo articolo.


Nessun commento:

Posta un commento

Recenti

Intervista a Roberta Canu

Salve a tutti, oggi vi presento l’autrice Roberta Canu. Lascio subito a lei la parola nell’intervista che segue. Ciao Roberta,...