domenica 24 settembre 2017

Autrice in fiera. Intervista alla scrittrice-poetessa campana Vittoria Iorio che sarà presente all'edizione 2017 della fiera Ricomincio dai Libri

Oggi vi parlo della scrittrice-poetessa campana Vittoria Silvana Iorio che sarà presente con i suoi libri alla Fiera Ricomincio dai Libri, che si terrà a Napoli da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre. Conosciamo meglio l’autrice in questa breve intervista.


Ciao Vittoria, parlaci un po’ di te, della tua passione per la scrittura e dei tuoi libri.

Un saluto a voi. Che dire di me? Sono uno spirito libero che adora il silenzio come il baccano. Non mi piacciono le etichette a meno che non siano quelle che indicano il codice ISBN per trovare un libro. Adoro i giochi di ruolo a carattere strategico militare e sono una discreta esecutrice di origami. Nella vita, al di là della Fiera e della mia passione per la scrittura, sono una Psicoterapeuta.
Il desiderio di scrivere nasce in un momento della mia vita in cui avevo bisogno di un mondo in cui rifugiarmi anche se ho felicemente esordito come Nanoscrittrice. Il mio primo romanzo è stato un noir, Dark Ice, presente in Fiera. La storia di una donna che dopo aver vissuto la resa decide di combattere. Per il resto attualmente è in fase di editing un altro romanzo scritto con un mio carissimo collega che ha un taglio decisamente pulp/action. Su questo non mi dilungherò oltre sperando di potervene parlare in forma estesa, e con lui, a breve. Scrivo anche poesie e racconti brevi di vario genere. Per il resto andrò dove mi porta la penna.



Cosa ti aspetti da questa Fiera a cui parteciperai? Novità, stimoli, visibilità…

Dalla Fiera mi aspetto soprattutto di passare una giornata in quello che per me è il mio habitat naturale; una casa fatta di parole, creatività e voglia di fare. Alla fine più che la Fiera del Libro potrei considerarla la Fiera dei Sognatori che vivono per trovare mondi possibili. Forse è un idea un po’ romantica, ma la realtà ha una sola faccia mentre la mente umana ne può creare e abitare tante contemporaneamente. So che sarà una giornata da sogno e la respirerò fino alla fine.


Cosa ti senti di dire a chi come te coltiva la passione per la scrittura?

Di non arrendersi mai, di riprovarci sempre e soprattutto di non smettere mai di migliorarsi nella tecnica. Una bella intuizione dev’essere anche essere espressa in un modo che ne esalti le forme senza svilirla. Ci vuole dedizione, e talvolta sacrificio, ed è forse questo che la rende così bella. Credeteci! Provateci! Impegnatevi!


Dove e in quale giorno i lettori potranno trovarti in fiera?

Ci sarò per l’intera giornata di Domenica 1 ottobre e sarò lieta di lasciare, a chi mi verrà a trovare, un piccolo gadget, in tema, hand made.

Ringrazio Vittoria per averci dedicato il suo prezioso tempo, e augurandole un forte in bocca al lupo per tutto vi aggiungo sotto il link che rimanda al suo libro Dark Ice.

IBS

Nessun commento:

Posta un commento

Recenti

Intervista a Roberta Canu

Salve a tutti, oggi vi presento l’autrice Roberta Canu. Lascio subito a lei la parola nell’intervista che segue. Ciao Roberta,...